Home Page - Ass. di Volontariato Porta Aperta ONLUS

Home Obiettivi Informazioni Iniziative Notiziario Link Contattaci

 

 


 

Inviaci suggerimenti/richieste/informazioni

Gli obiettivi di Porta Aperta

Gli obiettivi dell'Associazione Porta Aperta sono fissati
dall'articolo 2 dello statuto:


Contribuire a lenire le sofferenze fisiche, psichiche, spirituali degli ammalati operando prevalentemente presso il loro domicilio gratuitamente.

Permettere loro di vivere dignitosamente ogni giorni di vita nell'ambiente desiderato con un'assistenza continuativa, ricca di umanità e solidarietà.

Aiutare le famiglie ad accogliere ed assistere i propri cari fino agli ultimi istanti di vita.

Propagandare e sviluppare la cultura delle cure palliative con ogni mezzo idoneo.

Attività di supporto al gruppo di Auto-Mutuo-Aiuto ai familiari in lutto.

Il volontario, che è il cardine dell'Associazione, riconosce la centralità della persona malata, le sue esigenze ed i suoi diritti, in primo luogo il rispetto, l'accettazione, l'ascolto e la comprensione.

L'Associazione è parte integrante dell'équipe dell'Unità di Cure Palliative e Terapia del Dolore dell'Azienda Ospedaliera "G. Salvini", nell'Ospedale di Rho. Opera prevalentemente nei comuni di: Rho, Arese, Cornaredo, Lainate, Pero, Pogliano Milanese, Pregnana Milanese, Settimo Milanese e Vanzago.

Chiunque può aiutarci per raggiungere gli obiettivi sopra elencati:

  • Diventando volontario per l'assistenza domiciliare dopo aver frequentato un'apposito corso di formazione.
  • Collaborando allo svolgimento delle iniziative dell'Associazione.
  • Diventando socio sostenitore.
  • Versando un libero contributo.

Ciascuno con il proprio contributo diverrà "cardine" dell'Associazione e grazie al suo aiuto "Porta Aperta" potrà svolgere il proprio sevizio di grande solidarietà offrendo un'aiuto disinteressato, continuativo e qualificato volto ad evitare la sofferenza inutile al paziente inguaribile, poichè la qualità della vita della persona malata va difesa fino agli ultimi giorni.

Le mani

CARTA DEI DIRITTI DEL MORENTE

Chi sta morendo ha diritto:

a essere considerato come persona sino alla morte;
a essere informato sulle sue condizioni, se lo vuole;
a non essere ingannato e a ricevere risposte veritiere;
a partecipare alle decisioni che lo riguardano e al rispetto della sua volontà;
al sollievo del dolore e della sofferenza;
a cure ed assistenza continue nell'ambito desiderato;
a non subire interventi che prolunghino il morire;
a esprimere le sue emozioni;
all'aiuto psicologico e al conforto spirituale secondo le sue convinzioni e la sua fede;
alla vicinanza dei suoi cari;
a non morire nell'isolamento e in solitudine;
a morire in pace e con dignità.

FIRMA ANCHE TU PER SOSTENERE LA CARTA DEI DIRITTI DEL MORENTE E CONTRO LA SOFFERENZA INUTILE DELLA PERSONA INGUARIBILE.

(Carta pubblicata il 15/05/1997 dal Comitato Etico presso la Fondazione Floriani).

 

Leggi lo Statuto dell'Associazione Statuto Associazione PDF       o fai il download dello Statuto Statuto Associazione ZIP

Norme sulla privacy
nel rispetto del Regolamento Europeo 2016/679, in vigore dal 25 maggio 2018

 
Copyright 2004 Porta Aperta ONLUS - Associazione di Volontariato
Home ObiettiviInformazioniIniziativeNotiziarioLinkContattaci